Visualizzazione post con etichetta BARZELLETTE. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta BARZELLETTE. Mostra tutti i post

sabato 4 aprile 2015

BARZELLETTA: Le due vecchiette e l’arnese anomalo!!




Un culturista, guardandosi allo specchio, si accorge che è abbronzato dappertutto meno che sul coso.
Decide allora di rimediare e va alla spiaggia.
Si sotterra completamente lasciando esposto solo l'arnese.
Passano lì vicino due vecchiette e una, con aria disgustata, dice:
-Non c'è proprio giustizia, a questo mondo!
- L'altra, perplessa, le chiede cosa mai le è preso e lei risponde:
-A 10 anni mi faceva paura, a 20 mi incuriosiva, a 30 me lo godevo, a 40 lo chiedevo, a 50 me lo compravo, a 60 lo imploravo, a 70 me lo sono scordato, e adesso che ho 80 anni 'sti bãstãrdi crescono spontanei!

giovedì 4 settembre 2014

BARZELLETTA: “Il contadino ingrifato”



Un rozzo contadino e' seduto su una panchina di un parco con la sua fidanzata.
Egli e' ingrifato come un furetto, quindi dopo averle dato un primo bacio subito le fa:
-"A Mari'! Che voi scopa'?".
Maria trasecola:
-"Ma Luigi, se c'e' una cosa di te che non mi e' mai piaciuta e' che sei troppo rozzo e volgare! Possibile che non riesci mai ad essere un po' romantico... a parlarmi un po' di amore... a notare la bellezza e la poesia della natura che e' intorno a noi...
 Il contadino riflette un po', scruta in giro e poi fa alla ragazza:
-"A Mari'... che li si' visti li cigni dentro al lachetto?".
-"Siii...".
- "Che voi scopa'?"

BARZELLETTA: “L’amico gradasso”



Due amici stanno facendo due chiacchiere:
-"Sai che l'altro giorno, mi sono fatto la fruttivendola?".
- "Davvero??".
-"Sì! E ieri invece mi sono fatto anche la barista!".
-"Complimenti!".
-"Grazie. Stamattina, invece, mi sono fatto la macellaia!".
-"Caspita! Tra te e tua moglie, vi fate tutto il quartiere!”.

BARZELLETTA: “Il marito, la moglie e i 5 mesi di astinenza”



Il marito finalmente torna a casa dopo 5 mesi che non vede la moglie. Scende dalla macchina e il suo ingrifamento aumenta:
-"5 mesi che non la vedo, 5 mesi che non mi vede".
Entra in casa, sale le scale e ancora più ingrifato:
-"5 mesi che non la vedo, 5 mesi che non mi vede".
Entra in camera da letto al massimo ingrifamento, prende la moglie la sbatte sul letto e PATAPIM PATAPAM, e dall'altra parte della stanza i vicini:
-"Ma insomma, la vogliamo finire, 5 mesi e tutte le notti la stessa storia".

BARZELLETTA: “Il paziente e la giovane urologa!!



Un uomo ha problemi urinari e si reca dall'urologo. Con sua grande sorpresa, si trova davanti una giovane e splendida donna. La dottoressa gli chiede di spogliarsi e di sdraiarsi sul lettino. Lui, imbarazzato, le fa capire che si vergogna.
Lei lo rassicura e lo convince:
-"Sa" - dice con atteggiamento sicuro e professionale - "per me un malato è come un atlante di anatomia. Perciò capisco la sua timidezza, è umana, ma le assicuro che non c'e' alcuna ragione che la giustifichi". L'uomo si spoglia.
- "Per prima cosa" - dice l'altra - "voglio controllare il têsticølø destro. Mi raccomando: dica sempre trentatre durante la palpazione".
-"Trentatre".
-"Mi pare che non ci siano problemi". "Ora le palperò il têsticølø sinistro. Mi raccomando: si ricordi di dire trentatre".
-"Trentatre".
-"Non trovo nulla di strano nemmeno qui". "Aspetti però che voglio sentire in che condizioni e' il pêñê. Non dimentichi di dire trentatre".
E l'uomo:
-"Uno, due, tre, quattro, cinque... "

BARZELLETTA: “Gli ormoni della scimmia”



Un marito un po' attempato, volendo a tutti i costi un figlio, si fa iniettare degli ormoni di scimmia nella speranza di mettere incinta la giovane e bella moglie.
La cura riesce e dopo qualche mese la donna, felice, annuncia al marito che e' in attesa di un bimbo. Arriva il giorno del parto e il padre, nervoso, passeggia nella sala d'attesa finché blocca un medico che sta passando e gli chiede:
- "Allora, dottore, e' andato tutto bene? E' maschio o femmina?".
Il medico lo guarda ed esclama con tono burbero:
- "Beh, in effetti e' andato tutto bene, ma non possiamo ancora dirle di che sesso e' ! Stiamo aspettando che scenda dal lampadario..."

mercoledì 3 settembre 2014

BARZELLETTA: “Lo scapolo e le tre fidanzate”



Un tizio aveva tre fidanzate. Bene, questo tizio non sapeva decidere quale delle tre sposare.  Così decise di affidare a ciascuna di esse 10mila euro e vedere  come ciascuna avrebbe speso i soldi.
La prima impiegò i soldi per migliorare il proprio aspetto: nuovi  vestiti, pettinature alla moda, manicure, pedicure. Alla fine disse al tizio:
- "Ho speso i soldi per farmi bella perché ti amo moltissimo".
La seconda lo iscrisse ad un club di golf, gli acquistò un lettore CD, un televisore e un mega stereo, poi disse:
-"Ti ho comprato tutte queste cose perché ti amo moltissimo".
La terza  investì i soldi nel titolo giusto, raddoppiò il capitale,  gli restituì i 10mila euro e reinvestì a suo nome il resto. Infine disse:
-"Ho investito il resto del denaro pensando al nostro futuro perché ti amo moltissimo".
L'uomo pensò a lungo al modo in cui ciascuna aveva utilizzato il denaro.
Alla fine decise: sposò quella che aveva le tette più grosse.

domenica 10 agosto 2014

BARZELLETTA: “Certificato per due ore di buon ᴤeᴤᴤo”



Un tizio dice ad un amico che non sa cosa regalare alla moglie per il suo compleanno, di avere un'idea che gli sembra buona:
-"Perche' non le prepari col computer un bel biglietto con su scritto:
- 'Certificato per due ore di buon eᴤᴤo' ?
Vedrai che sarà entusiasta!". 
Il giorno dopo i due amici si incontrano e uno chiede come sia andata. E la risposta:
- "Sì, l'idea le e' piaciuta molto. Ha fatto un salto di gioia, mi ha ringraziato, mi ha dato un bacio ed e' corsa fuori di casa dicendomi: 'Torno fra due ore'!".

domenica 16 marzo 2014

BARZELLETTA: Il giorno di paga dei carabinieri..!!



Giorno di paga per i carabinieri del distretto, l’incaricato chiama:
”Luca, 1500€.
Francesco, 1500€.
Giuseppe, 1500€.
Antonio, 1500€.
TOTALE: 6000€”.
Il resto dei carabinieri si lamenta:
- ”Ma chi è sto totale, che guadagna sempre più di tutti e non si fa mai vedere?!”.


BARZELLETTA: “Il bambino, Il padre e la Politica”!!



Un bambino va dal padre e dice: "Papà cos'è la politica?"
Il padre gli risponde: "Te lo spiego con un esempio:
io che porto a casa i soldi sono il capitalista,
tua madre che li amministra è il governo,
la donna delle pulizie è la classe operaia,
tu che hai qualche voce in capitolo sei il popolo,
tua sorella che è appena nata è il futuro".
Il bambino va a dormire, ma di notte la sorella inizia a piangere perchè s'è fatta la cacca addosso.
Il bambino va dal padre, ma non lo trova.
Va dalla madre, ma dorme.
Va dalla donna di pulizie e la trova a letto con il padre.
Torna dalla sorella e dice:
"Ho capito cos'è la politica... I capitalisti fottono la classe operaia, il governo dorme, al popolo non lo ascolta nessuno e il futuro è nella merda!!"


BARZELLETTA: “La suora e il tassista”



Una suora sale su un taxi. Il tassista non smette un attimo di fissarla. Lei gli chiede come mai la sta guardando in quel modo e lui risponde: "Vorrei chiederle una cosa, ma ho paura di offenderla".

Lei gli risponde: "Figliolo, non puoi offendermi. Sono suora da molti anni ormai, e con l'età che ho, mi è capitato di vederne e sentirne di tutti i colori. Sono sicura che niente che tu possa dirmi o chiedermi potrà scandalizzarmi."

Il tassista: "Beh... Ho sempre avuto una fantasia: baciare una suora."

La suora: "Bene, vediamo cosa si può fare. Primo: devi essere single. Secondo: devi essere cattolico."

Il tassista risponde: "Sì, sono single e cattolico!"

"Ok", fa la suora. "Gira in quel vicolo."

La suora soddisfa il desiderio del tassista con un bacio da far arrossire...

Ma quando ritornano sulla strada principale, il tassista scoppia a piangere.

"Perché piangi, figliolo?", gli chiede premurosa la suora.

"Mi perdoni, sorella, perché ho peccato. Le ho mentito. Sono sposato e sono musulmano."

La suora: "Non c'è problema. Io sto andando ad una festa in costume e il mio nome è Carlo!."


lunedì 20 gennaio 2014

BARZELLETTA: “Sull’orlo di un precipizio” .. ahahahah!! troppo forte, da leggere!!




Un uomo è aggrappato al ciglio di un burrone.
Sotto c'è il precipizio.
Le sua gambe penzolano nel vuoto.
Si tiene con la sola forza delle braccia che diventano sempre più stanche.
E' disperato.
Grida aiuto.
La sua voce è sempre più debole.
Le braccia anchilosate.
Fra poco lascerà la presa e morirà, lo sente.
"C'è qualcuno?" grida
"C'è qualcuno"? piange"
C'è qualcuno che mi aiuta?" Si dispera.
All'improvviso una voce dal cielo : è Dio.
"Lasciati cadere figliolo, lasciati cadere , cadrai nelle braccia di un angelo"
......L'uomo gridò :
"C'è qualcun'altro ?"

BARZELLETTA: “La gara del cane più intelligente”… ahahahah!!! E anche il più furbo direi.. da leggere!!




Un ingegnere, un contabile, un chimico, un informatico e un funzionario pubblico si incontrano e ognuno di loro si vanta di avere un cane meraviglioso.
Per dimostrarlo l`ingegnere chiama il suo cagnolino:
"Radicequadra, facci vedere cosa sai fare!"
Il cane trotterella verso la lavagna e disegna un quadrato, un cerchio ed un triangolo.
Allora il contabile dice al suo cane:
"Attivopassivo, mostraci le tue competenze!"
Il cane va in cucina, torna con una dozzina di biscotti e li ordina in tre pile uguali, ciascuna con quattro biscotti.
Il chimico dice:
"Fialetta, fai il tuo numero!".
Il cane apre il frigo, prende un litro di latte, un bicchiere da 10 cl. e vi versa esattamente 8 cl. di latte senza farne cadere una goccia.
L`informatico, ormai sicuro di soppiantarli tutti, chiama il suo cane:
"Discofisso, impressionali!".
Il cane si piazza davanti al computer, lo avvia, fa partire un antivirus, spedisce una e-mail ed installa un nuovo gioco.
I quattro, tutti soddisfatti, guardano il dipendente pubblico e gli chiedono:
"E il tuo cane cosa sa fare?"
Il funzionario pubblico, allora, con un sorriso, dice:
"Pausacaffè, facci vedere i tuoi talenti!".
Il cane si alza, mangia i biscotti, beve il latte, cancella tutti i file del computer, incula il cane dell`ingegnere e giura che facendolo si è fatto male alla schiena, compila il formulario di incidente sul lavoro e prende un congedo per malattia di sei mesi.

domenica 19 gennaio 2014

BARZELLETTA: “La suora e il vecchio prete” ahahaha!! Bellissima, leggetela!!




In un piccolo paesino, per ristrutturazione dell`asilo, l`unica, giovane, suora del paese, è costretta a dormire nella stessa camera da letto del vecchio prete.
La notte:
SUORA: "padre ho tanto freddo..."
Il prete si alza dal letto apre l`armadio e prende una coperta e la stende sopra alla suora
SUORA: "padre ho ancora freddo..."
Il prete si alza dal letto apre l`armadio prende un`altra coperta e la stende sopra la suora.
SUORA: "Padre continuo ad avere freddo...!
PRETE: "Mi scusi sorella, ma ho come l`impressione che lei voglia fare come solitamente si fa tra marito e moglie!"
SUORA: "Sì sì ha capito benissimo!!!"
PRETE: "Allora alzati e vattela a prendere la coperta!!!!"

BARZELLETTA: “Il cellulare abbandonato” ahahahaha!!! Fortissima, da leggere!!




Un gruppo di uomini e` nello spogliatoio di un club di golf.
Un cellulare su una panca squilla e uno dei membri del club risponde attivando il vivavoce.
Tutti gli altri si fermano ad ascoltare.
LUI: "Pronto?"
LEI: "Tesoro, sono io. Sei al club?"
LUI: "Si."
LEI: "Sono al centro commerciale e ho trovato una giacca di pelle carinissima a soli 1.000 euro. Sei d`accordo se la prendo?"
LUI: "Certo, comprala se proprio ti piace tanto."
LEI: "Sono passata prima all`autosalone della Mercedes e il gestore mi ha mostrato la nuova collezione. C`e` un modello che mi piace veramente..."
LUI: "Quanto?"
LEI: "90.000 euro."
LUI: "OK, ma per quel prezzo voglio anche tutti gli optional."
LEI:"Fantastico! Ah, e ancora una cosa... la casa che volevo l`anno scorso e` di nuovo in vendita. Chiedono 950.000 euro ."
LUI: "Va bene, fagli un`offerta di 900.000. Probabilmente accetteranno. Altrimenti gli daremo gli altri 50.000, per quel prezzo mi pare un bell`affare."
LEI: "OK. Ci vediamo più tardi! Ti amo da impazzire!!"
LUI: "Ciao, anch`io ti amo tanto."
L`uomo riattacca. Gli altri lo fissano increduli, senza parole. A questo punto lui sorride e chiede:
"Qualcuno sa di chi e` questo cellulare?!?!?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...